A cosa servono i prodotti drenanti? Come funzionano?

A cosa servono i prodotti drenanti? Come funzionano?

A cosa servono i prodotti drenanti? Come funzionano?

A cosa servono i prodotti drenanti?

A cosa servono i prodotti drenanti? Quando si accumulano liquidi in eccesso nel sistema circolatorio o all'interno di tessuti e cavità, si parla di ritenzione idrica che poi è spesso causa di gonfiore a mani, piedi, caviglie e gambe. Ci sono diversi motivi per cui ciò può accadere ma in genere non si tratta di problemi seri, nei casi infatti in cui il gonfiore è lieve e non ci sono condizioni di salute di base, è possibile ridurre la ritenzione idrica con alcuni semplici accorgimenti e con l’uso di integratori drenanti.

Drenanti in farmacia

Alcune donne sperimentano ritenzione idrica durante la gravidanza o prima del ciclo mestruale. Possono essere colpite anche le persone che sono fisicamente inattive, magari sono costrette a letto o sedute durante lunghi voli. Tuttavia, la ritenzione idrica può anche essere un sintomo di una condizione medica grave come una malattia renale o insufficienza cardiaca. In caso di ritenzione idrica improvvisa o grave, consultare immediatamente un medico ma se si vuole evitare di ricorrere in prima battuta a drenanti fortissimi, alcuni alimenti sono considerati diuretici:

  • Equiseto
  • Hibiscus
  • Aglio
  • Finocchio
  • Seta di mais
  • Ortica
  • Succo di mirtillo rosso

Drena Forte Thè Verde è un integratore alimentare a base di estratti naturali, che accelera il metabolismo e combatte i sintomi della cellulite e delle gambe stanche e incentiva il processo di smaltimento delle tossine. Tra i principali ingredienti:

  • l'estratto di Betulla, dalle garantite proprietà antinfiammatorie, riduce il rischio di flogosi generalizzata
  • l'estratto di Equiseto, ricco in sali minerali, esegue una potente funzione diuretica
  • la Gramigna assicura un lungo effetto depurativo
  • il Thè Verde aiuta a dimagrire e a smaltire concretamente i liquidi in eccesso

Drenante naturale per dimagrire

Drena Forte Ananas è un integratore alimentare drenante sgonfiante a base di estratti vegetali, che elimina il senso di pesantezza e gonfiore (grazie ad un’azione drenante) e contrasta l’insorgere della cellulite e il ristagno dei liquidi. Il trattamento a base di Drena Forte Lampone si rende utile in caso di errata alimentazione e scarsità di attività fisica regolare, in presenza di concomitanti sintomi della cellulite, delle gambe stanche e del sovrappeso.

Tra i principali ingredienti:

  • l'estratto di Equiseto, fonte naturale di minerali, arricchisce la portata del tessuto osseo e assicura una funzione diuretica;
  • l'estratto di Betulla svolge una potente azione antinfiammatoria;
  • la Gramigna depura l'organismo;
  • l'estratto di tè verde accelera il processo metabolico e svolge un'azione protettiva sull'apparato cardiocircolatorio.

Dopo quanto fa effetto il drenante?

Qualsiasi sia il motivo per il quale si decide di assumere un integratore drenante, non sarà facile raggiungere i risultati sperati senza:

  • praticare una dieta sana,
  • ridurre il sale,
  • fare regolare esercizio e attività fisica.

Qualche consiglio in più per accelerare l'effetto dei drenanti:

Il sale è composto da sodio e cloruro, il sodio si lega all'acqua nel corpo e aiuta a mantenere l'equilibrio dei liquidi sia all'interno che all'esterno delle cellule. Mangiare spesso pasti ricchi di sale, come molti alimenti trasformati, predispone il corpo a trattenere l'acqua. Il consiglio più comune per ridurre la ritenzione idrica è quindi diminuire l’assunzione di sodio.
Incrementare l’assunzione di magnesio, un minerale molto importante coinvolto in più di 300 reazioni enzimatiche che mantengono il buon funzionamento del corpo umano. Aumentare l'assunzione di magnesio riduce la ritenzione idrica, la quantità consigliata è 200 mg al giorno, buone fonti di magnesio sono le noci, i cereali integrali, il cioccolato fondente e le verdure a foglia verde. È disponibile anche come integratore.
Evitare i carboidrati raffinati che portano a rapidi picchi di zucchero nel sangue e livelli di insulina che inducono il corpo a trattenere più sodio aumentando il riassorbimento di sodio nei reni e quindi maggiore ritenzione idrica.

Quali sono gli integratori drenanti?

Alcuni integratori alimentari possono essere utili per migliorare il drenaggio linfatico e la riduzione della ritenzione idrica. Il sistema linfatico è un'estesa rete di drenaggio costituita da vasi linfatici che trasportano la linfa, liquido limpido e acquoso, in tutto il corpo. Il sistema linfatico aiuta a bilanciare i livelli di liquidi del corpo e contrasta le infezioni.

Prima di assumere integratori alimentari per migliorare il drenaggio linfatico, consultare il proprio medico per i possibili effetti collaterali, per il corretto dosaggio e per le potenziali interazioni farmacologiche.

  • Fitomagra Lynfase con AdipoDren, complesso molecolare a base di estratti liofilizzati di Grano saraceno e Rusco per il benessere vascolare (linfatico e venoso), e di Tarassaco, Verga d'oro e Orthosiphon per il drenaggio dei liquidi corporei. Senza zuccheri aggiunti.

Cosa bere per drenare e dimagrire?

Le bevande disintossicanti possono rivelarsi molto efficaci per la perdita di peso, ciò è principalmente dovuto al fatto che queste bevande facilitano una corretta digestione che è la chiave per una sana perdita di peso. Le bevande disintossicanti aiutano anche a eliminare le tossine dal corpo e danno un notevole impulso al metabolismo. Un buon metabolismo e una buona digestione possono aiutare a raggiungere l’obiettivo, naturalmente a condizione che vengano apportati alcuni cambiamenti nella dieta introducendo cibo leggero e sano.

Quante volte al giorno si deve bere la tisana drenante?

DRENA fluid Integratore alimentare a base di betulla e tè verde, con glucoligosaccaridi. Il tè verde, assieme a betulla, pilosella e meliloto sono utili per il drenaggio dei liquidi corporei. Il tè verde esercita inoltre un’attività antiossidante ed è utile per l’equilibrio del peso corporeo, mentre il meliloto risulta utile anche per la funzionalità del microcircolo e della circolazione venosa. Da assumere 20 ml diluiti in mezzo litro di acqua fresca nell’arco della giornata.

Image by dungthuyvunguyen from Pixabay